• English
  • English (UK)
  • Español
  • Français
  • Italiano
 

Software di reclutamento basato sull’intelligenza artificiale

È impossibile ignorare l’importanza dell’interazione umana durante il processo di reclutamento. Ciò non significa tuttavia che un computer non sia in grado di gestire parte del duro lavoro di approvvigionamento dei candidati e di analisi dei dati. Software di reclutamento per intelligenza artificiale (AI) aiuta i selezionatori ad accelerare le funzioni HR, che richiedono molto tempo, ma può anche aiutare nella programmazione, nel marketing delle assunzioni, nell’esperienza del candidato e altro ancora.

Qui, esploreremo come le aziende possono utilizzare il software di reclutamento AI per ottimizzare i loro processi di reclutamento.

Cos’è il software di selezione AI?

Il software di reclutamento dell’IA è un’applicazione tecnologica che applica l’apprendimento guidato dal computer e la risoluzione dei problemi per reclutare compiti, liberando reclutatori umani per concentrarsi su altre responsabilità. Il software di reclutamento dell’intelligenza artificiale viene utilizzato principalmente per far emergere candidati da grandi pool di candidati, ma può anche contribuire a correggere i pregiudizi nel processo di assunzione.

L’intelligenza artificiale si riferisce alla scienza di creare macchine intelligenti e programmi per computer. In questo contesto, il software di reclutamento dell’IA utilizza algoritmi e machine learning (ML) per diventare più efficace e generare risultati più accurati nel tempo. Il software di reclutamento AI può esistere come una singola soluzione software, o può essere incorporato in una suite software di reclutamento, che opera in aree chiave per rendere più facile la vita dei reclutatori.

Che cosa fa il software di selezione AI?

Il software di reclutamento dell’IA opera analizzando i punti dati dei richiedenti, le aperture di posti di lavoro e i dati di terze parti. Questo tipo di analisi potrebbe richiedere settimane agli esseri umani per completarla, o anche mesi o anni, ma una soluzione di IA può completarla in pochi istanti. Il software genera quindi intuizioni azionabili da quei dati, che fornisce ai reclutatori sotto forma di raccomandazioni.

Generalmente, il software di selezione AI è progettato per eseguire tre funzioni:

  • Associa i candidati con ruoli pertinenti
  • Assegnazione di priorità al tempo dei selezionatori per migliorare la produttività
  • Correggere i pregiudizi nel processo di selezione e assunzione

Ogni reclutatore umano vuole essere giusto nelle sue pratiche, ma è quasi impossibile eliminare i pregiudizi inconsci. Inoltre, alcuni processi di assunzione hanno preconcetti intrinseci, che sono spesso difficili da identificare. Entrambi i fattori possono causare inconvenienti nella creazione di un ambiente di lavoro diverso.

Il software di reclutamento dell’IA rimedia i pregiudizi inconsci semplicemente perché li rimuove dal processo. Pone rimedio ai pregiudizi all’interno dei processi di reclutamento perché può accedere a un’intera catena di talenti, considerando ogni candidato possibile invece che solo pochi come il tempo lo consente.

In che modo il software di reclutamento dell’IA rientra nel processo di reclutamento?

Il software di reclutamento dell’intelligenza artificiale opera principalmente all’inizio del processo di reclutamento, in quanto è altamente efficace nell’individuare candidati provenienti da grandi gruppi di talenti. Questo è il modo in cui una soluzione di questo tipo facilita l’approvvigionamento automatizzato dei candidati, il processo di costruzione di una catena di talenti utilizzando la tecnologia.

Tuttavia, l’IA è utile in molti altri tipi di operazioni di reclutamento. Può essere usato per:

  • Riscoprire candidati passivi
  • Identificare le opportunità di assunzione interne
  • Iniziative per l’assunzione di diverse unità
  • Corrispondenza tra candidati validi con ruoli applicabili

I reclutatori stanno solo iniziando a capire le molte applicazioni dell’IA sul campo. L’IA può anche aiutare nel marketing di reclutamento, l’impegno del candidato e la chat.

Perché è importante il reclutamento di software AI?

Il panorama delle assunzioni è in rapida evoluzione ed espansione. Sempre più aziende stanno diventando imprese globali grazie alle tecnologie di lavoro a distanza, il che significa che un’unica apertura del lavoro può ricevere centinaia di applicazioni da tutto il mondo. Inevitabilmente, questo porta a una grande quantità di punti dati che i reclutatori umani non potrebbero mai analizzare o comprendere completamente.

AI affronta questo problema analizzando quei dati per il reclutatore e fornendo informazioni e raccomandazioni attuabili. L’intelligenza artificiale è necessaria per i reclutatori che possono attingere con successo a più ampi gruppi di talenti, in modo da non perdere i candidati con i migliori talenti e le migliori competenze per il lavoro.

Il pregiudizio è ancora un problema intrinseco nel processo di reclutamento. Sebbene la formazione e l’istruzione possano aiutare ad affrontare i pregiudizi inconsci, non possono rimuoverli completamente. L’intelligenza artificiale funziona senza il rischio di pregiudizi inconsci, ed è diventata uno strumento importante per i programmi aziendali sulla diversità.

È importante notare che l’intelligenza artificiale non sostituisce l’interazione umana. Anche se il software di reclutamento dell’IA può rivoluzionare l’approvvigionamento dei candidati e la corrispondenza, il viaggio dei candidati porta sempre a un’interazione tra il reclutatore e il candidato, così come un colloquio. Il software per il reclutamento dell’IA dovrebbe dare potere ai reclutatori umani, non sostituirli.

Cosa cercare nel software di selezione AI

Le migliori soluzioni di reclutamento di IA dovrebbero essere dotate di strumenti di automazione avanzati e analisi predittive, e dovrebbero essere supportate da un team di esperti. Cercate soluzioni che offrano trasparenza nei loro processi. Dovresti capire come AI e ML sono stati applicati e come hanno generato output specifici.

Il software per il reclutamento dell’IA è una nuova tecnologia in evoluzione, quindi non devi accontentarti di una soluzione statica on-premise. Cercate un fornitore di soluzioni che si impegni a implementare nuove funzionalità e innovazioni man mano che le capacità di questa tecnologia crescono e cambiano. Come tale, si dovrebbe considerare una soluzione basata sul cloud che può essere aggiornato in modo efficiente.

Si tratta di un tipo di software di selezione su cui non è possibile scendere a compromessi, soprattutto se l’azienda intende seriamente eliminare i pregiudizi nel processo di selezione. Soltanto soluzioni di fiducia che sono state generate attraverso rigorosi R&D e sono sostenute da un team di talento di tecnologi. Quando si effettua una scelta, cercare recensioni positive da parte di esperti, premi di settore e un servizio clienti reattivo.

Capacità di selezione dell’IA iCIMS

iCIMS Talent Cloud è dotato di un leader del settore

Software di selezione AI. Consente alle organizzazioni HR, ai selezionatori e ai responsabili delle assunzioni di associare in modo accurato i candidati ai ruoli, di risparmiare tempo e di rimuovere i pregiudizi dal processo di selezione.

Questo software pluripremiato incorpora algoritmi proprietari e machine learning con tecnologie di terze parti per creare output più accurati. Progettato per le persone, consente ai reclutatori di assumere il controllo completo del loro processo, fornendo un contesto chiaro nel processo decisionale del software.

Risorse

Learn more about how iCIMS' Talent Cloud can help you attract, engage, hire, and advance the best talent.

Thank you for your interest in iCIMS. A Sales representative will be in touch with you shortly.

https://www.icims.com/talent-cloud-recruiting/platform/ai-recruiting-search-automation/