• English
  • English (UK)
  • Español
  • Français
  • Italiano
 

Come automatizzare il processo di onboarding delle nuove risorse in azienda

L’onboarding, ovvero l’insieme delle attività che riguardano l’inserimento in azienda di un nuovo dipendente, è senza dubbio una delle parti più importanti del processo di assunzione.

A volte, il passaggio da candidato a neo-assunto può essere per alcuni perfino scioccante. Se le nuove risorse non vengono integrate bene nel gruppo o non si sentono parte del loro team, hanno una produttività inferiore e maggiori probabilità di andarsene durante i primi mesi. Al contrario, le aziende che hanno dei programmi di onboarding coinvolgenti mantengono il 91% dei loro lavoratori durante il primo anno.

Automatizzando il processo di onboarding, è possibile ridurre i costi migliorando anche la fidelizzazione e la produttività dei dipendenti nel lungo periodo.

Come funziona l’onboarding digitale?

La maggior parte dei software per l’onboarding dei dipendenti sono oggi basati su cloud e includono portali per i nuovi assunti. Questi portali sono veri e propri hub di risorse, che possono includere link utili, video, manuali per i dipendenti, organigrammi, promemoria importanti e attività per i nuovi assunti e hanno lo scopo di facilitare l’inserimento in azienda.

Ecco un esempio di automazione dell’onboarding per le aziende che si occupano di vendita al dettaglio

Supponiamo che tu sia il responsabile HR per 5.000 negozi in tutto il mondo. Un processo di onboarding aziendale automatizzato consentirà di assegnare preventivamente attività, risorse e informazioni ai neo-assunti sui portali a loro dedicati, in base alla loro posizione geografica per facilitare il loro inserimento in azienda.

Con un software di onboarding, è possibile creare attività per inviare promemoria a tutte le persone coinvolte nell’aiutare i nuovi assunti a diventare operativi. Per le attività di vendita al dettaglio, ciò potrebbe includere l’ordine di uniformi o l’assegnazione di un collega per l’affiancamento iniziale. Le attività d’ufficio potrebbero invece prevedere la preparazione di un pc portatile e del badge.

L’automazione ha principalmente due vantaggi. In primo luogo, è più efficiente: consente ai team HR di concentrarsi su compiti più significativi che non prevedano attività amministrative. In secondo luogo, riduce notevolmente la probabilità di sviste o dimenticanze, per fare in modo che il primo giorno di lavoro del neo-assunto sia tutto pronto.

Questi due elementi aiutano la nuova risorsa a raggiungere la produttività più velocemente, aumentano i tassi di fidelizzazione e fanno risparmiare all’azienda tempo e denaro.

Automatizza l’onboarding per dipendenti da remoto, ibridi e in presenza

Per molti di noi, il modo di lavorare è cambiato. Il lavoro da remoto e ibrido esisteva già prima del 2020, ma non ha mai avuto una tale importanza né è mai stato così tanto al centro della nostra attenzione collettiva. Nell’ultimo anno, molti di noi hanno avuto un assaggio di cosa vuol dire lavorare a distanza; in quel periodo poi, molti hanno cambiato lavoro.

Eppure, molte aziende continuano a fare affidamento su team in presenza, in particolare nel settore sanitario, nella vendita al dettaglio e nella produzione. La cosa interessante del software di onboarding aziendale è che può essere applicato e automatizzato in qualsiasi situazione, anche se la tua forza lavoro include un mix di lavoratori in presenza e da remoto. Ecco con quali modalità:

Automazione del processo di onboarding per i lavoratori da remoto

L’onboarding del personale a distanza dovrebbe concentrarsi su due priorità: coinvolgimento e accesso. Per favorire l’inserimento del personale e garantirne il coinvolgimento, chiedi ai dipendenti di creare brevi video da inserire nei portali di onboarding digitale: possono presentare argomenti di formazione o utilizzarli come momenti di confronto e incoraggiamento.

La soluzione Video Studio di iCIMS facilita e velocizza la realizzazione dei video creati dai dipendenti, indipendentemente dalla configurazione tecnologica a disposizione.

L’onboarding digitale favorisce anche un altro aspetto importante: l’accesso. Consente infatti ai nuovi assunti di trovare risposte alle loro domande e di ottenere le risorse di cui hanno bisogno. Includere FAQ e link nei portali di onboarding aziendale evita che i neo-assunti debbano chiedere continuamente aiuto ai membri del loro team nelle prime settimane o mesi di collaborazione.

Altrettanto importante è lavorare con l’IT, per assicurarsi che abbiano le autorizzazioni necessarie per accedere ai documenti e alle risorse condivise.

Automazione dell’onboarding per i lavoratori in presenza

Dagli operai agli autisti, molti lavoratori non trascorrono molto tempo dietro una scrivania. Per loro, i portali di onboarding dovrebbero automatizzare tutte le attività necessarie prima del loro ingresso in azienda.

Usa i portali di onboarding per snellire le pratiche e fornire risorse dal “day one”, come mappe dell’edificio, pass per il parcheggio e protocolli di sicurezza per facilitare l’inserimento del personale.

Automazione del processo di onboarding per i lavoratori ibridi

Quando si parla di lavoratori ibridi ci si riferisce ai dipendenti che lavorano sia da casa che in presenza, a seconda della giornata. I loro portali di onboarding dovrebbero fornire tutto quanto detto in precedenza.

Tuttavia, assicurati di soddisfare le aspettative dei dipendenti ibridi: devono essere presenti in determinati giorni o per un certo numero di ore? Dovranno presentarsi di persona per l’accoglienza e la formazione? Metti in evidenza queste informazioni sulla pagina principale dei portali di onboarding e imposta dei promemoria per i giorni o gli eventi in cui devono essere fisicamente presenti.

I passaggi successivi

Vuoi saperne di più sull’onboarding automatizzato e sull’inserimento del personale nella tua azienda? Consulta la nostra Guida completa all’onboarding dei dipendenti.

Back to top

Receive the latest iCIMS thought leadership directly to your email.

Privacy Notice

Subscribe to the iCIMS blog today

Sign up

The latest from iCIMS

Explore categories