Modello di email di rifiuto: Come seguire con grazia i candidati che non sono stati accettati hire

 
Personale iCIMS
14 marzo 2018

Punti chiave:

  • I candidati medaglia d'argento possono ancora avere un futuro con la vostra azienda - la gestione delle relazioni con i candidati mantiene i candidati rifiutati impegnati per posizioni future.
  • Le notifiche sullo stato delle domande e i feedback delle interviste possono dare ai candidati un'impressione positiva del tuo marchio, anche se vengono respinti.
  • Le e-mail di rifiuto non devono significare un addio; invece, la conversazione di applicazione per i candidati "medaglia d'argento" può essere continuata.

Per ogni candidato di successo, hire per riempire una posizione, almeno un paio di candidati non ce la faranno. È una buona idea seguirli per fargli sapere che non sono più considerati per la posizione. Altrimenti, questi candidati potrebbero sentirsi come se fossero lasciati in un limbo e potrebbero sviluppare una cattiva opinione della vostra organizzazione nel tempo. Infatti, il 56% dei candidati che vengono scartati non ricevono mai un'e-mail o una lettera di rifiuto.

Rispondere ai candidati che non hanno avuto successo via e-mail, sia che si tratti di un rifiuto alla presentazione di un curriculum o di un follow-up dopo un colloquio, è una parte significativa del processo di gestione delle relazioni con i candidati. Seguire con un'e-mail di rifiuto serve a diversi scopi per voi e la vostra organizzazione:

  • Deludere i candidati migliora delicatamente l'immagine del tuo marchio. Solo il 22% delle aziende comunica con i candidati in modo tempestivo, secondo Aptitude Research. Seguire un candidato che non ha avuto successo in modo rapido e professionale può aiutare a lasciare un'impressione positiva del vostro employer brand.
  • I rifiuti sono un'opportunità per aumentare la tua pipeline di talenti. A volte, un candidato non è adatto alla posizione per la quale ha fatto domanda, ma potrebbe beneficiare la vostra azienda in un altro ruolo. Rimanendo impegnati con i candidati che sapete essere interessati alla vostra azienda, potete aumentare la vostra pipeline di talenti e riempire le posizioni rapidamente.
  • Un'e-mail di follow-up di rifiuto migliora l'esperienza del candidato. La maggior parte dei candidati con una precedente impressione negativa di un'organizzazione ha indicato che non avrebbe apply nuovamente in futuro. Lettere di rifiuto professionali e personalizzate aiutano a dare ai candidati che non hanno avuto successo un'esperienza migliore e aiutano i piani di crescita futura della tua azienda.

Quindi, come si presenta una lettera di rifiuto positiva a un candidato che non ha avuto successo? Di seguito, ci immergiamo nell'importanza delle lettere di rifiuto in ogni fase, così come alcuni consigli e modelli di email di reclutamento personalizzabili per aiutarvi a fornire una migliore esperienza del candidato, proteggere la vostra immagine del marchio e far crescere la vostra pipeline di talenti.

Perché le email di rifiuto dei candidati sono così importanti

Mentre qualsiasi lettera di rifiuto porta con sé un'aria di negatività, mandarne una a un candidato è un gesto dignitoso. Gli fa sapere di non avere speranze per il ruolo e di continuare a cercare lavoro. Altrimenti, potrebbero continuare a sperare in un colloquio che non arriverà mai - speranza che potrebbe trasformarsi in risentimento verso il vostro marchio.

Tuttavia, avete la possibilità di guadagnare benevolenza verso la vostra organizzazione quando fate sapere ai candidati che li terrete in considerazione per altri ruoli che potrebbero essere più adatti a loro. Secondo uno studio di Workplace Trends, l'80% delle persone in cerca di lavoro dice che non prenderebbe in considerazione future aperture di lavoro rilevanti presso una società che non ha seguito la loro domanda - eppure sarebbero tre volte e mezzo più propensi a riapply a una società se venissero informati del rifiuto.

Oltre a questo, l'invio di una lettera di rifiuto che si legge come se fosse stata scritta da una persona reale, piuttosto che una semplice lettera formale, può aiutare ad ammorbidire il colpo e far sapere al candidato che apprezzi il tempo che ha speso nella ricerca e nell'applicazione alla tua organizzazione.

Modello di email di rifiuto della domanda:

Ciao [nome del candidato],

Grazie per aver espresso interesse per [azienda] e per la posizione [titolo del lavoro] per la quale hai fatto domanda. Anche se siamo rimasti colpiti dalle tue qualifiche, purtroppo abbiamo deciso di andare avanti con altri candidati le cui competenze ed esperienze soddisfano meglio le nostre esigenze in questo momento.

Apprezziamo sinceramente il tuo interesse per [Azienda] e speriamo che rimarrai in contatto. Non esitare a contattarci se abbiamo un altro ruolo aperto che ti interessa.

To stay up to date on current job openings and ensure you’re included in our search for future great candidates, we encourage you to join our talent community and connect with us here: <Link to Talent 

Pipeline Nurture Page>.

Auguri,

<Sender Name>

Ecco alcuni consigli per scrivere un'e-mail di rifiuto dopo l'invio di un curriculum o di una domanda:

  • Non inviate l'e-mail immediatamente dopo aver deciso di rifiutare il candidato. Sarebbe d'aiuto se lasciassi passare abbastanza tempo affinché il candidato sappia che hai esaminato a fondo la sua domanda.
  • Fate sapere al candidato che deve sentirsi libero di apply per altre posizioni che può trovare nella vostra azienda.
  • Date al candidato la possibilità di scegliere di entrare nel vostro programma di gestione delle relazioni con i candidati per ricevere notifiche su nuove e rilevanti aperture di lavoro.

Le e-mail di rifiuto delle interviste hanno bisogno di un tocco delicato

Un rifiuto dopo un'intervista richiede un tocco delicato. Ricordate che il candidato ha impiegato del tempo per incontrarvi e per fare ricerche sulla vostra organizzazione. Si è sviluppata una connessione a qualche livello, quindi una lettera di rifiuto personalizzata è un must quando si decide di andare avanti con un candidato.

Tutte le stesse ragioni per l'invio di un'e-mail di rifiuto della domanda anche qui apply , ma un rifiuto dell'intervista può anche servire ad alcuni scopi aggiuntivi. In primo luogo, vi permette di dare al candidato un feedback sulla sua intervista; questa è una componente critica del processo di intervista che molti candidati desiderano. Molto probabilmente stanno facendo domanda per molti lavori contemporaneamente e vogliono più feedback possibile per rendersi candidati desiderabili. Allo stesso tempo, puoi continuare il tuo rapporto con i candidati "medaglia d'argento" - quei candidati che erano molto forti ma a cui mancavano un paio di requisiti chiave o che sarebbero stati più adatti a una posizione diversa. Invece di un "addio", la lettera di rifiuto diventa uno strumento per continuare la conversazione.

Modello di email di rifiuto dell'intervista telefonica o dal vivo:

Ciao [nome del candidato],

Grazie per aver trovato il tempo di parlarmi della nostra posizione [titolo del lavoro]. Anche se sono rimasto impressionato dalle sue qualifiche e dalla sua esperienza, in particolare [informazioni apprese durante il colloquio], abbiamo purtroppo deciso di andare avanti con altri candidati le cui competenze ed esperienze soddisfano meglio le nostre esigenze in questo momento.

Apprezziamo sinceramente il tuo interesse per [Azienda] e speriamo che rimarrai in contatto. Non esitare a contattarci se abbiamo un altro ruolo aperto che ti interessa.

To stay up to date on current job openings and ensure you’re included in our search for future great candidates, we encourage you to join our talent community and connect with us here: <Link to Talent Pipeline Nurture Page>.

Saluti,

[Nome del mittente]

Chi o come un candidato fa un colloquio non ha importanza; trattate i rifiuti di colloqui telefonici, colloqui di persona e colloqui video dal vivo o preregistrati con lo stesso livello di attenzione. Qui ci sono alcuni consigli per scrivere un'e-mail di rifiuto dopo un colloquio telefonico o di altro tipo:

  • Assicurati di personalizzare l'e-mail e, se possibile, menziona qualcosa di positivo sul candidato che hai appreso dal suo colloquio telefonico o di persona.
  • Non usare un tono troppo rigido o formale - l'e-mail dovrebbe essere personale e non come una lettera formale. Dopo tutto, il vostro obiettivo è quello di mantenere i buoni candidati aperti a candidarsi di nuovo in futuro, unendosi alla vostra pipeline di talenti.
  • Fornire un'opportunità al candidato di optare per un sistema di gestione delle relazioni con i candidati (che gestisce le vostre pipeline di talenti) per ricevere comunicazioni su offerte di lavoro ed eventi di networking.

Ilsoftware iCIMS Candidate Relationship Management dà ai reclutatori gli strumenti per comunicare regolarmente attraverso campagne e-mail con i candidati potenziali e i candidati medaglia d'argento che non erano giusti per un ruolo specifico. I reclutatori possono poi usare la tecnologia di reporting per tracciare come apply si iscrivono ai lavori o si registrano agli eventi di networking. È anche possibile tenere traccia di importanti metriche e-mail come i tassi di apertura e click-through per aiutare a migliorare l'impatto delle future campagne di reclutamento.

Sei pronto a saperne di più su come coinvolgere candidati da medaglia d'argento e costruire pool di talenti diversi che ti aiutino a trovare i candidati più velocemente? Dai un'occhiata a La guida definitiva per costruire i tuoi pool di talenti.

La guida definitiva per costruire la tua pipeline di talenti

Recensito per la precisione il 26 marzo 2021 da Alex Oliver

Torna all'inizio

Iscriviti alla newsletter di iCIMS per non perdere le news sul mondo delle risorse umane

Informativa sulla privacy

Iscriviti al blog iCIMS oggi

Iscriviti

Le ultime novità da iCIMS

Esplora le categorie