Pronto per la telecamera? Il video colloquio è il futuro del recruiting

Il video colloquio è ormai un processo naturale di selezione del personale. La banda larga è sempre più nelle nostre vite e la comunicazione video è lo strumento più diretto per comunicare in molte situazioni a distanza. Voglio riportare un esempio personale per poi proseguire sul tema del perché il video recruiting è il futuro in tema di risorse umane.

“Premo il pulsante rosso!”
Questo è ciò che costituisce la maggior parte delle conversazioni con la mia nipotina di 3 anni, quando ogni sera facciamo le videochiamate. Amo la tecnologia video. Ha avuto un impatto positivo sulla mia vita sia a livello personale, per vedere mia madre che vive lontano, sia a livello professionale, per avere conversazioni efficaci con i colleghi a distanza. Mi ha anche permesso di far crescere il mio team attraverso l’assunzione a distanza.

Come chiunque abbia vestito sia i panni di candidato che di responsabile risorse umane, apprezzo il modo in cui il video colloquio permette alle aziende di vedere l’essenza di una persona dietro a un curriculum.

All’interno del tuo ATS (Applicant Tracking System o sistema di monitoraggio dei candidati) il recruitment video può essere impiegato durante tutto il processo di assunzione: sia con video-colloqui in differita (a senso unico, su richiesta), che con colloqui live a due.
Parliamo spesso di software per video colloqui in termini di efficienza e c’è una buona ragione per questo. Secondo una ricerca di iCIMS, i reclutatori hanno riportato una diminuzione dell’80% del tempo richiesto per uno screening efficace e una diminuzione del 57% del time-to-fill impiegando la tecnologia video.

Tuttavia, c’è un altro vantaggio nel fare recruitment video: la possibilità di implementare strategie per creare un ambiente di lavoro inclusivo.
Il recruitment video si rivolge a un pool di candidati più diversificato. La comunicazione video, infatti, permette di poter vedere oltre il curriculum, e capire chi è veramente la persona che stiamo selezionando e come può aggiungere valore in azienda. Il video può anche aiutare a verificare l’idoneità culturale dei candidati, rimarcando l’impegno della tua azienda a mantenere una determinata politica in tema di assunzioni.

Come il video colloquio supporta il tuo piano di assunzioni strategiche

Costruisci la tua pipeline per stagisti e nuovi laureati

Goldman Sachs, da quando ha introdotto i video colloqui in differita, è stata in grado di intervistare in modo efficiente il 40% dei candidati per il programma di stage, rispetto al 20% dell’anno precedente. È stata anche in grado di espandere il suo pool di candidati per connettersi con studenti provenienti da 1.268 scuole di tutto il mondo.

Quale novità è emersa? Prima di implementare la tecnologia video, i colloqui si svolgevano durante l’orario di lavoro. Quando invece agli studenti è stata offerta una maggiore flessibilità, le fasce orarie più richieste per i colloqui sono diventate il giovedì e la domenica sera.

Ingaggiare talenti molto ricercati

Al mondo d’oggi, le assunzioni sono un po’ come una competizione, in quanto le aziende lottano per accaparrarsi gli stessi talenti per i ruoli che richiedono maggiore specializzazione. Per non parlare del fatto che molti candidati sono attualmente impiegati e non possono impegnarsi a fare colloqui durante l’orario di lavoro.

Il video colloquio coinvolge i migliori talenti e migliora la user experience del candidato, a partire dal tuo career site/pagina lavora con noi. Video aziendali sulle possibilità di carriera interne, video colloqui on-demand e un chatbot 24/7 aiutano i candidati a trovare i lavori più adatti, permettendo loro di cercare lavoro nel tempo libero.

E per i tuoi recruiters cosa cambia? Invece di perdere tempo a smistare montagne di candidati non qualificati – possono sfruttare il video per individuare automaticamente le qualifiche dei candidati.

Come ottenere il massimo dal video colloquio:

  • Usa un sistema software per il tracciamento dei candidati (ATS) che vi dà la possibilità di adottare soluzioni di assunzione virtuale quando ne avete bisogno
  • Crea test di valutazione obiettivi e trasparenti, basati sul tuo piano di assunzioni strategiche
  • Impiega l’Intelligenza Artificiale per classificare i candidati
  • Struttura il tuo processo di selezione in modo da poter confrontare al meglio le domande che vengono poste durante una video intervista in differita rispetto a un video colloquio in diretta
  • Rendi i video colloqui più facili da calendarizzare. La Hiring Suite di iCIMS supporta i reclutatori nell’automatizzare, semplificare e accelerare il processo di programmazione dei colloqui

La tecnologia esiste allo scopo di rendere la nostra vita più facile, tuttavia, avremo successo solo se continueremo a mettere gli esseri umani al centro.
Forse non hai mai sostenuto un video colloquio in tutta la tua carriera e questo potrebbe renderti riluttante ad aggiungere il video al tuo processo di selezione. Considera però che i tuoi candidati stanno già usando il video per comunicare con la famiglia, gli amici e i colleghi per la stessa ragione per cui lo fai anche tu: parlare faccia a faccia in video è il modo più completo che esiste per comunicare a distanza.

“Vogliamo svolgere colloqui con i migliori talenti, indipendentemente da dove vivano”, ha detto Amy Warner, direttore HR, iCIMS. “Gli strumenti virtuali che abbiamo a disposizione ci permettono quindi di fare questo”.

Video-colloquio-in-differita

Scopri di più sull’esperienza dei candidati con il video-colloquio in differita. Scarica il nostro eBook dedicato a cosa pensano i candidati delle soluzioni digitali all’interno del processo di recruiting!

Back to top

Receive the latest iCIMS thought leadership directly to your email.

Privacy Notice

Subscribe to the iCIMS blog today

Sign up

The latest from iCIMS

Explore categories